I segreti di chi acquista mutandine usate. A tu per tu con un feticista

La vendita di biancheria intima usata è ormai un business conosciuto che ha spopolato in rete negli ultimi anni. Non solo è fonte di guadagni extra, ma ha aiutato tante donne a riscoprire la loro sessualità e a vivere liberamente i propri desideri. Sappiamo già molto a riguardo, sopratutto dal punto di vista di chi vende le proprie mutandine usate. Ma quali sono i segreti di chi acquista questo genere di indumenti? Cosa fa l’acquirente quando riceve l’agognata mutandina? Abbiamo chiesto questo e molto altro al nostro utente Marco100, che attraverso la sua simpatia, ci ha rivelato qualche segreto dietro al fetish dell’intimo usato.

Marco100, una persona comune con la passione per l'intimo usato

Marco è un uomo comunissimo, lavora e ha tante passioni. Nel corso della sua vita ha scoperto di avere gusti sessuali particolari e sopratutto il coraggio di vivere le sue passioni, nonostante i tanti tabù che ruotano intorno alla nostra società. Le sue risposte sono un prezioso contributo alla nostra comunità, utili sia per chi vorrebbe acquistare, ma non sa come fare o cosa chiedere, sia alle venditrici, per capire meglio di cosa ha bisogno un potenziale cliente.

Ecco cosa ci ha raccontato:

Panty.com: Raccontaci un pò di te: che lavoro fai? Hai degli hobby o passioni particolari? Come trascorri il tuo tempo quando non sei online?

Marco100: Sono un libero professionista e lavoro nel settore alimentare, faccio sport e palestra, amo il mare, la buona cucina e le escursioni all'aria aperta. Quando non sono on line mi piace coltivare i miei hobby che sono anche l'ippica e il cinema.

Panty.com: Quando e come ti sei avvicinato al mondo dell’intimo usato? Raccontaci la tua prima volta!

M: Vi sembrerà insolito, ma non mi sono avvicinato a questo mondo dopo aver sentito o letto qualche pubblicità! Mi è successo più volte di "captare" degli aromi di amiche e conoscenti e da questi ho iniziato a fantasticare un po' tra me e me sugli aromi che potesse avere il loro intimo; finché una sera ho cercato su internet e ho scoperto che c'è un mondo che riguarda questo. La cosa mi ha meravigliato, rallegrato ed eccitato nonché stupito un po'...ho fatto una rapida ricerca su internet e Panty.com mi è sembrato il sito migliore e il più frequentato. Mi sono registrato ed ho fatto subito un'ordine da una bravissima venditrice che saluto con affetto se ci sta leggendo!

Panty.com: Cosa ti eccita dell’intimo usato?

Mi eccitano gli aromi e gli odori, che sono ovviamente diversi da ragazza a ragazza; mi eccita sapere che le hanno indossate e preparate per me. Mi eccita sapere che in quelle mutandine ci sono dei giorni e delle realtà di vita di quella ragazza.

Panty.com: Come facevi prima dell’esistenza di piattaforme come Panty.com?

Quello che faccio anche adesso (ahaha)! Riguardo le mutandine fantasticavo solo, oppure odoravo di nascosto quelle di "fidanzate" o amiche (cosa che comunque faccio anche adesso se si presenta l'opportunità ahaha!)

Panty.com: Ti senti sicuro online? Quanto è importante per te rimanere anonimo e perché? Pensi che si arriverà mai ad un momento in cui non ci sarà più bisogno di nascondersi?

Mi sento abbastanza sicuro online; diciamo che anche se dovesse trapelare qualcosa di quest'ambito, personalmente non la reputerei la fine del mondo!!! Al momento rimango anonimo perché le venditrici sono le prime che adottano questa misura; anche se con certe ormai ci sentiamo tranquillamente, oppure ci siamo visti. Spero che in breve si arrivi tutti a poter vivere liberamente questo mondo.

Panty.com: Condividi le tue esperienze con qualcuno?

No purtroppo...Non è un'argomento che ho modo di trattare al di fuori della mia esperienza qui su Panty. Mi piacerebbe molto poterlo condividere con qualcuno/a.

Panty.com: Sei in coppia? Conosce il tuo partner la tua passione per l’intimo usato?

Ho una ragazza che sa che mi piacciono gli odori, ma non sa che compro mutandine da ragazze sconosciute ovviamente! Lei mi fa odorare le sue e dice che trova eccitante guardarmi mentre lo faccio! Ma non sa che compro...e non credo che lo tollererebbe.

Panty.com: Oggi viviamo in un mondo di etichette. Ti senti un “feticista” o semplicemente una persona con gusti particolari?

Si, mi sento feticista dai!

Panty.com: Domanda hot...in quanto amante di intimo usato, ti ecciti solo attraverso gli odori o dipende dalla situazione?

Non solo..gli odori sono importantissimi, ma mi piace sapere qualcosa della ragazza (cosa fa nella vita, cosa gli piace fare...e vederla in foto se possibile) per poter assaporare al meglio l'indumento.

Panty.com: Pensi che l’attrazione verso l’intimo usato sia più un eccitazione mentale, e quindi bramosa, o più fisica? O magari entrambe?

Come per il sesso vero e proprio penso che: prima che fisica sia mentale.

Panty.com: Entrando nel dettaglio…C’è un particolare capo di intimo che ti attrae di più? E da cosa dipende l’attrazione verso un certo capo d’abbigliamento?

Adoro i perizomi perché catturano bene gli aromi, sopratutto dietro. Li adoro anche perché mi danno un senso di "stretto contatto con la ragazza" rispetto alle normali mutandine. Il perizoma mi sembra l'indumento intimo per eccellenza, da non tener nascosto!

Panty.com: Pare che chi compra intimo usato poi lo collezioni. Tu cosa ne fai delle mutandine che compri?

Le migliori le conservo finché le loro condizioni lo consentono. Alcune ho dovuto reimpacchettarle perché si mantengano, perché purtroppo la venditrice aveva trascurato l'importanza di un confezionamento accurato.

Panty.com: Quando sei online, come fai a capire quale indumento ti può attrarre di più?

In base agli annunci, mi soffermo su quello che mi trasmette qualcosa. Ciò è dovuto anche dalla bravura della venditrice a scrivere un'annuncio.

Panty.com: Quanto è importante per te la descrizione di un indumento scritta da una venditrice?

È fondamentale! Anche perché io ho già tante domande da fare alle venditrici... almeno se il prodotto è ben descritto ne sorvoliamo alcune.

Panty.com: Hai mai incontrato qualcuno per uno scambio di intimo usato?

Certo due volte! Non nego l'iniziale imbarazzo da parte di entrambi!!! Però poi é stato bellissimo!

Panty.com: Cosa diresti a chi non ha mai provato?

Chi si sente attratto da questo mondo dovrebbe provare, perché non c'è niente di male, né in chi vende e né in chi compra.

Gli direi che se sente di essere attratto da questo mondo dovrebbe provare, perché non c'è niente di male, né in chi vende e nè in chi compra.

Panty.com: Il fatidico pacchetto con la mutandina usata è arrivato! Cosa fai di solito? Segui un tuo rito personale??

Non proprio un rito! Intanto avviso la venditrice che il pacchetto é arrivato, poi me lo devo gustare con calma, la sera! Poi il giorno dopo dico alla venditrice come l'ho trovato e a volte anche cos'ho fatto! (Cos'ho fatto lo dico solo in base alla confidenza che ho maturato con la venditrice ahaha)

Panty.com: Parliamo di chi vende. Cosa ti aspetti da una venditrice quando fai una richiesta?

Mi aspetto che sia gentile e disponibile (nei limiti del consentito ovviamente). Mi aspetto che sia anche responsabile e affidabile.

Panty.com: C’è qualcosa che vorresti condividere?

Certo, io stesso condivido volentieri le mie mutande; due volte le ho regalate e spedite a delle venditrici a loro volta feticiste.